VIA ROTOLINI E CUSCINETTI IN 3 MOSSE

Appena arriva la primavera rotolini e cuscinetti tornano ad essere la nostra ossessione.

L’estate sta per arrivare e l’idea di vestirsi con indumenti più leggeri che lasciano scoperte delle parti del nostro corpo ci tormenta.

Vorremmo essere in forma, vorremmo essere più snelle e sentirci più a nostro agio con il nostro corpo.

 

Durante l’inverno ci si muove meno: il freddo ci porta a preferire divano e copertina e si tende naturalmente ad accumulare più grasso sui fianchi.

L’accumulo di grasso inizia sotto le Feste di Natale e l’arrivo del Carnevale non ci è certo di aiuto per perdere subito quei chili in più presi con tanta facilità.

Ti spieghiamo quindi le 3 mosse vincenti per correre ai ripari e ridurre i cuscinetti e le “maniglie dell’amore”:

1.

CONTROLLA L’ALIMENTAZIONE

Non ti mettere a dieta! La sola parola dieta crea stress e frustrazione al cervello!

La prima mossa è quella di controllare rigorosamente quello che mangi (e bevi).

Prima di iniziare a modificare la tua alimentazione scrivi per una settimana tutto quello che mangi e bevi durante il giorno.

Dopo almeno 8 giorni di annotazioni, prendi un evidenziatore e sottolinea tutti i cibi e le bevande che sai di poter eliminare e che ti impediscono di raggiungere la forma fisica che desideri.

Dal giorno dopo elimina progressivamente tutto ciò che mangi e che bevi che aumenta il grasso sui cuscinetti e sui fianchi.

Il nemico numero uno? Lo zucchero!

2.

AUMENTA IL MOVIMENTO

Non ti mettere in testa di diventare una fanatica del fitness se la sola parola “palestra” ti fa venire l’orticaria!

Cuscinetti e rotolini sono anche conseguenza della sedentarietà.

Ogni giorno scegli di aumentare il movimento in tutte le cose che fai: usa le scale, vai a piedi nei luoghi vicini, parcheggia l’auto più lontano del solito, prenditi del tempo per muoverti!

Se non hai già queste abitudini, è necessario che tu imposti un timer per ricordarti di fare più movimento.

Individua nella giornata l’ora esatta in cui potresti inserire questa novità nella tua routine quotidiana e imposta un allarme nel telefono.

Non badare alla vocina interiore che ti vuole trattenere e muoviti!

3.

ELIMINA LE TOSSINE

Non pensare di diventare crudista vegana da un giorno all’altro!

Puoi ridurre i cuscinetti se ripulisci il tuo corpo dalle scorie accumulate durante l’inverno.

Ecco alcuni semplici rimedi:

  1. portati sempre una bottiglia d’acqua al lavoro, meglio se a ph alcalino, e fissati l’obiettivo di berla durante la giornata.
  2. fai un bagno di vapore alla settimana massaggiando delicatamente del sale fino sulla pelle.
  3. inserisci nella tua alimentazione un decotto di erbe ad azione detossinante e drenante a base di betulla, ananas, pilosella, tarassaco e carciofo.
  4. consuma preferibilmente verdure crude e biologiche.
  5. alla sera evita le proteine e riduci le porzioni di cibo.

 

Queste sono le 3 mosse vincenti che già in 20 giorni ti permettono di ridurre quei fastidiosi rotolini che sono aumentati durante l’inverno.

Ricordati che non sei sola!

L’estetista è un alleato indispensabile per migliorare la tua forma fisica e per modellare il tuo corpo con trattamenti specifici e massaggi mirati.

 

 

Commenti ( 0 )

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con il simbolo * *