COME RIDARE LUMINOSITÀ AL VISO IN 3 MOSSE

Ora che i raggi del sole sono meno intensi è il momento giusto per prendersi cura della propria pelle. Scopri come ridare luminosità al viso in 3 mosse.

 

Dopo l’estate la pelle è bisognosa di attenzione e di cura.

L’esposizione solare ha ispessito lo strato più superficiale accumulando impurità e cellule morte che impediscono la corretta traspirazione della pelle e la penetrazione dei cosmetici che applichiamo.

Vediamo il nostro viso opaco e spento e sentiamo la pelle ruvida al tatto.

3 semplici mosse possono ridare luminosità e splendore al tuo VISO e preparare la pelle per affrontare la stagione fredda protetta e nutrita.

1.

UTILIZZARE UN PEELING

La prima mossa essenziale è esfoliare e levigare lo strato corneo.

Il prodotto perfetto è un peeling a base di acido mandelico, un agente esfoliante ricavato dalle mandorle.

Delicato e senza effetti collaterali, l’acido mandelico è ideale anche per le pelli più sensibili.

Meglio scegliere un prodotto in cui il mandelico sia associato all’acido lattobionico, che ha ugualmente un’azione esfoliante delicata e soprattutto una notevole capacità di trattenere l’acqua.

Esfoliazione e idratazione saranno così garantite in un’unica mossa!

Generalmente si effettua l’applicazione 1 volta alla settimana per 4 settimane, a seconda della concentrazione. Segui le indicazioni riportate sulla confezione.

2.

APPLICARE LA VITAMINA C

La Vitamina C ha un notevole effetto illuminante e schiarente.

Potente antiossidante, la Vitamina C ha un’azione depigmentante sulle macchie e rinforza i legami delle fibre di collagene ed elastina.

Il prodotto perfetto è una fiala monouso con una concentrazione dall’8% al 15% da attivare prima dell’uso, poiché la Vitamina C è una molecola chimicamente instabile e volatile, il contatto con l’aria ne altera l’efficacia.

Sono altrettanto validi i sieri e le creme che esistono in commercio a base di Vitamina C, la concentrazione di principio attivo è più bassa e gli effetti si vedranno più lentamente.

3.

SCEGLIERE UNA CREMA RICCA DI CERAMIDI

Le ceramidi sono una componente essenziale del nostro strato corneo, lo strato più superficiale dell’epidermide.

Sono fondamentali per la coesione delle cellule e per prevenire la perdita di acqua dagli strati più profondi.

Mantengono quindi la pelle idratata ed elastica e rinforzano la sua funzione di barriera protettiva.

Un Siero viso ricco di ceramidi dona alla pelle del viso un immediato effetto di brillantezza e luminosità.

 

 

 

Commenti ( 0 )

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con il simbolo * *